Portale Trasparenza Cittā di Gardone Val Trompia - Revisione dell'Albo delle persone idonee all'Ufficio di scrutatore di seggio elettorale

Il portale della Trasparenza conforme al D.Lgs. 33/2013 - "Amministrazione Trasparente"

Tipologie di procedimento

Revisione dell'Albo delle persone idonee all'Ufficio di scrutatore di seggio elettorale

Responsabile di procedimento: Cattoni Lorenzo

Uffici responsabili

Area Servizi al Cittadino

Descrizione

Iscrizione

Il Sindaco, con pubblico manifesto, da affiggere entro il mese di ottobre di ogni anno, invita tutti i cittadini, che siano in possesso dei requisiti a presentare domanda di iscrizione entro il 30 novembre.
Successivamente la domanda di iscrizione viene esaminata da parte della Commissione Elettorale Comunale (composta dal Sindaco, che la presiede, da un consigliere comunale di maggioranza e da un consigliere comunale di opposizione) che decide se procedere con l'iscrizione all'albo.
Qualora la domanda venga accolta, il nominativo verrà inserito nell'albo degli scrutatori e potrà essere estratto, in caso di tornate elettorali, a partire dall'anno successivo a quello della domanda
Tra il 25° e il 20° giorno antecedente la data per le consultazioni elettorali la Commissione Elettorale Comunale procede alla nomina, per ogni sezione elettorale, di un numero di nominativi compresi nell'Albo degli scrutatori pari a quello occorrente per la costituzione degli Uffici di sezione.
Nella stessa seduta la Commissione forma una graduatoria di scrutatori supplenti, per eventuali nomine in sostituzione dei designati impossibilitati ad assumere l’incarico.
Il ruolo di scrutatore è obbligatorio per le persone designate, salvo grave impedimento da comunicare all'ufficio elettorale entro le 48 ore dalla notifica della nomina o appena si verifica un evento di forza maggiore che rende impossibile adempiere all'incarico.

Rinuncia

Una volta che ti sei iscritto all’albo dei Presidenti o degli scrutatori, se vieni convocato non puoi rifiutare. In caso di rinuncia sei punibile con una multa che va da 200 a 500 euro. La stessa multa è applicata se ti ritiri dai seggi elettorali prima che siano terminati tutti i lavori.

Puoi assentarti o rinunciare all’incarico solo in caso di giustificato motivo: per esempio dimostrando di essere malato e quindi di non poter partecipare ai lavori.

Cancellazione

La procedura di cancellazione consente, a coloro che sono già iscritti all'albo degli scrutatori di seggio elettorale, di essere eliminati dall'albo.

Requisiti

  • essere elettore del Comune;
  • essere in possesso almeno del titolo di studio della scuola dell’obbligo.

Sono esclusi dalle funzioni di scrutatore di seggio elettorale:

  • i dipendenti dei Ministeri dell'Interno, delle Poste e Telecomunicazioni e dei Trasporti;
  • gli appartenenti alle Forze Armate in servizio;
  • i medici provinciali, gli ufficiali sanitari e i medici condotti;
  • i segretari comunali e i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli Uffici elettorali comunali;

 

Chi contattare

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no

Modulistica per il procedimento

Riferimenti normativi

Servizio online

Contenuto inserito il 09-05-2019 aggiornato al 15-10-2020
Facebook Twitter Google Plus Linkedin
- Inizio della pagina -
Il progetto Portale della trasparenza č sviluppato da ISWEB S.p.A. www.isweb.it